Tag: rilassamento

Video Meditazione Body Scan Mindfulness

La pratica del Body Scan fa parte del protocollo MBSR (Mindfulness Based Stress Reduction) della Mindfulness e consiste nel concentrarsi su ogni singola parte del proprio corpo, dalle dita dei piedi fino alla sommità del capo.

Gli obiettivi della meditazione Body Scan

  • Raggiungere una piena consapevolezza del proprio corpo e delle proprie sensazioni.
  • Rimanere fermi nel presente (qui e ora) senza “scappare” nel passato o nel futuro.
  • Lasciar andare l’attaccamento a cose, persone, situazioni..
  • Calmare la mente e liberarla dai pensieri disturbanti.
  • Imparare a non giudicare se stessi.

Benefici principali

  • Diminuzione di ansia e stress e, di conseguenza, dei disturbi associati.
  • Piena consapevolezza del corpo, delle emozioni, delle sensazioni e dei pensieri.
  • Riduzione degli stati di sofferenza dovuti all’attaccamento.
  • Migliore conoscenza di se stessi, dei propri desideri profondi e dei propri obiettivi.
  • Più amore verso se stessi.

Istruzioni per la meditazione

  1. Trova un posto tranquillo in cui nessuno ti disturberà.
  2. Rilassati e segui semplicemente la mia voce che ti guiderà nella consapevolezza del tuo corpo.
  3. Se dovessero arrivare pensieri disturbanti, immagina di vederli scorrere via come nuvole che liberano il cielo azzurro.
  4. Non giudicarti se non riesci a concentrarti: con la pratica tutto diventa più semplice!

Com’è andata la tua meditazione Body Scan?

Le persone alle prime esperienze potrebbero sperimentare sensazioni che ostacolano il rilassamento: prurito, dolori vari, sbadigli, formicolii, pensieri, ecc.

Non ti preoccupare, sono delle “difese” che si attivano quando ci sono dei cambiamenti nelle nostre abitudini.

Con la pratica scompariranno e lasceranno posto solo al benessere dato dalla pratica mindfulness del body scan.

Ti lascio con una poesia di Jon Kabat-Zinn, ideatore del metodo MBSR, e ti invito a lasciare un commento sulla tua esperienza.

Grazie di cuore!

Hai mai fatto l’esperienza di fermarti del tutto,
di essere così totalmente nel tuo corpo,
di essere così totalmente nella tua vita
che quel che già sapevi e quello che non sai,
e quel ch’è stato e quel che ancora dev’essere,
e le cose come stanno proprio ora
non ti danno neanche un filo d’ansia o disaccordo?
Sarebbe un momento di presenza totale,
al di là della lotta, al di là della mera accettazione,
al di là della voglia di scappare o sistemar le cose o tuffarcisi dentro a testa bassa:
un momento di puro essere, fuori dal tempo,
un momento di pura vista, pura percezione,
un momento nel quale la vita si limita a essere,
e quell'”essere” ti prende, ti afferra con tutti i sensi,
tutti i ricordi, fin dentro i geni,
in ciò che più ami,
e ti dice: benvenuto a casa.

Jon Kabat-Zinn

I migliori libri di Jon Kabat-Zinn sulla Mindfulness

Video Meditazione Body Scan Mindfulness

La pratica del Body Scan fa parte del protocollo MBSR (Mindfulness Based Stress Reduction) della Mindfulness e consiste nel …

Training autogeno e PMA

Il training autogeno è uno strumento che dovrebbero conoscere tutte le donne e le coppie che stanno seguendo un percorso …

Riapriamo il 3 giugno!

Finalmente, dopo più di due mesi, riaprirà Psicologia Benessere! Abbiamo modificato gli spazi in modo da garantirti la …